COMING SOON

Giungla

Mercoledì 6 dicembre 2023
Teatro Giacosa | 9.00 Scuole medie | 11.00 Scuole superiori

In una sera d'autunno piove, la stazione centrale di Milano è piena di pendolari che tornano a casa dal lavoro. In mezzo alla folla, come se fossero invisibili si muovono otto, dieci ragazzini stranieri di età diverse. Sono guidati da un uomo con un lungo cappotto, una finta pelliccia di tigre, è Sherekhan il trafficante di bambini. Mentre il gruppo si dirige verso l'uscita uno dei ragazzi scappa nei sotterranei della stazione, si chiama Muli e non vuole più essere costretto sotto la minaccia delle botte a rubare e a mendicare per Sherekhan. La giungla di Muli è la grande stazione centrale, con i suoi anfratti, i sottopassaggi bui e umidi, dentro cui si muove una umanità con regole di convivenza diverse, dove la legge del più forte è un principio assoluto. Ma in questo contesto "selvaggio" , Muli riuscirà ad aiutare i suoi amici, e troverà amici veri che lo aiuteranno a fermare Sherekhan.
Il racconto e i personaggi del racconto, si ispirano all'opera di Kiplin "Libro della Giungla" : c'è Baloon, un barbone che vive nei sottopassaggi, Bagheera la pantera e Sherekhan la tigre.
Lo spettacolo affronta diversi temi, la solidarietà e l'indifferenza, l'amicizia e la generosità, il coraggio ma anche e soprattutto lo sfruttamento minorile, i pregiudizi, la discriminazione di fronte ai diritti dell'uomo e a quelli dei bambini

Di e con
Roberto Anglisani

Compagnia teatrale
Teatro d'Aosta

Direttore Artistico
Livio Viano

Teatro Giacosa | 9.00 Scuole medie | 11.00 Scuole superiori

Prenotazioni classe

Scrivere una mail all’indirizzo [email protected] avente per oggetto ‘iscrizione Fanthéâtre

indicando nel testo il numero di alunni/e partecipanti e di docenti accompagnatori (segnalare un docente referente che accompagna gli/le alunni/e). Nel caso in cui ci siano studenti o studentesse con diverse abilità motorie, inclusa l’uso di una carrozzina, si prega gentilmente di segnalarlo in modo che il gruppo possa rimanere unito e tutti possano partecipare alla performance insieme.

info

Comune di Aosta, Ufficio Cultura
0165 300549


Biblioteca del Quartiere Dora
0165 300315